Archivio ‘febbraio 2012’

…diversamente dalla Penguin…

L’ultimo incontro tra l’American Library Association e la Random House si è concluso con la conferma da parte di quest’ultima della distribuzione dei propri ebook mediante le biblioteche americane. Attualmente la casa editrice più nota d’America risulta l’unica a consentire, attraverso le biblioteche pubbliche, l’accesso gratuito e senza restrizioni di alcun tipo alle proprie opere digitalizzate.

Una nuova piattaforma per la BNP

Anche la Biblioteca Nazionale del Portogallo ha una nuova piattaforma che permette di acquistare e noleggiare ebook. Il contenuto degli stessi sarà visibile su iPad, iPhone e anche su personal computer grazie ai software di lettura gratuita Adobe Digital Editions e BlueFireReader. Aderendo a questa nuova piattaforma l’utente potrà acquistare il libro digitale preso in prestito a un prezzo davvero conveniente e gestire la propria collezione digitale.

Il Festival delle Letterature della Capitale

Una scuola di lettura per ragazzi, un reading di inediti, un festival di poesia, letture pubbliche, incontri di consulenza giuridica sui contratti editoriali, laboratori di scrittura e tanto altro prevede il Festival delle Letterature di Roma. Una serie di eventi e iniziative che nel tempo si sono rafforzate sempre più grazie all’interesse mostrato dai lettori (e non solo) della Capitale. Ogni iniziativa ha un proprio sito ufficiale attraverso il quale tutti gli amanti della lettura e tutti coloro che lavorano nel mondo dell’editoria potranno conoscere i programmi e le date previste per gli eventi.

La crisi di Fnac e Librerie Coop

Una riduzione dei costi per 80 milioni di euro quella annunciata qualche tempo fa da Fnac Italia, il colosso francese della distribuzione di libri, musica, film e tecnologia con ben 152 punti vendita sparsi nel mondo. Oggi, a poco meno di un mese di distanza, la situazione non è di certo migliorata e gli otto store presenti su territorio italiano sono, inoltre, a rischio chiusura: sembrerebbe che la Fnac Italia sia stata messa in vendita, una possibilità questa che metterebbe in discussione molti posti di lavoro. La cassa integrazione per 150 dipendenti è stata, invece, annunciata dalle nostrane Librerie Coop.

Agatha Christie “ridotta” all’osso

La casa editrice inglese HarperCollins sta progettando la realizzazione e conseguente pubblicazione di una ventina di romanzi firmati Agatha Christie. Dedicati a tutti coloro che sono alle prese con lo studio dell’inglese, i gialli scelti verranno semplificati attraverso una riduzione pari al 60%, mentre l’aggiunta di note esplicative e di cd audio renderanno più facile la comprensione di crimini e delitti. L’iniziativa sembra aver suscitato alcune critiche soprattutto da parte del giornalista Max Davidson.

I Libri e la Rete: invito ai blogger genovesi

I book bloggers di Ledita invitano quanti lo desidereranno a partecipare, direttamente o a distanza, all’incontro che si terrà il prossimo 2 marzo. L’evento, che si svolgerà all’interno della Civica Biblioteca Berio ma che sarà possibile seguire anche in streaming, verrà dedicato al ruolo dei blogger e dell’industria editoriale nell’era del digitale. Cliccare per ulteriori informazioni.

Meglio poco che niente

Il prezzo incide sempre sulla scelta d’acquisto, anche quando si tratta di libri; non è un caso quindi che, con l’avvento degli ebook e del self publishing, le librerie abbiano riempito i propri scaffali con edizioni sempre più economiche e “invitanti”, portando gli aspiranti scrittori ad accontentarsi di minori guadagni pur di guadagnare qualcosa.

La Bottin Cartographes contro Google

Chi di voi ricorda l’ultima volta che ha avuto a che fare con una mappa, una cartina o uno stradario? Sicuramente pochissimi di voi (e, ahimè, ormai non più troppo giovani). Come tutti i supporti cartacei anche quelli d’ausilio al viaggiatore sono stati messi in un angolo dal digitale, causando non pochi danni all’editoria cartografica. La Bottin Cartographes, azienda cartografica francese, ha pertanto citato per danni Google, chiedendo al motore di ricerca per eccellenza un rimborso pari a 500.000 euro.

Un padre, un figlio e una chiacchierata sulla vita

Tema sempre attuale quello del rapporto tra genitori e figli: se ne scrivono libri, trattati di psicologia, vengono girati film che affrontano la questione. Ma in questo caso non ci troviamo di fronte alla storia del conflittuale rapporto tra un adolescente incompreso e i suoi genitori apprensivi, questa volta a parlare sono un figlio quarantenne e suo padre settantenne. Il tempo passa, genitori e figli crescono e maturano, si diventa più confidenti, si può anche arrivare a raggiungere un rapporto di amicizia, ma un po’ di quel conflitto generazionale resta sempre, le divergenze nel modo di vedere ...

Le intenzioni per una buona scrittura

A un paio d’anni dalla sua autobiografia letteraria, Cinquant’anni di false partenze, lo scrittore Raffaele La Capria dedica un affettuosissimo e nostalgico saggio all’amico – collega Goffredo Parise, scomparso prematuramente nell’86. La Capria manifesta apertamente una condivisione totale del suo pensiero, del suo modo di vivere intenso e distaccato e del suo spirito libero da ogni condizionamento e ricorda  la corrispondenza con l’amico Goffredo negli ultimi periodi della vita di quest’ultimo, l’originalità dei suoi racconti contenuti nei Sillabari, l’inconfondibile accento veneto di Parise in grado di caratterizzare in maniera indimenticabile ogni incontro e ogni dialogo. Un bel saggio che è ...

Media



Archivio