Archivio ‘Editori indie’

Baldini Castoldi Dalai Editore

Baldini Castoldi Dalai editore è una casa editrice fondata a Milano nel 1897 con il marchio Baldini & Castoldi, i soci infatti erano Ettore Baldini e Antenore Castoldi, oltre al poeta Gian Pietro Lucini e ad Alceste Borella. Fin da subito si caratterizza per un catalogo ricco di grandi nomi del panorama letterario dell’epoca:  Antonio Fogazzaro, Gerolamo Rovetta, Guido da Verona, Salvator Gotta. Con l’entrata in azienda di Enrico Castoldi il catalogo si arricchisce di autori stranieri, in particolare ungheresi. Ma questa scelta non premia e, dopo 80 anni di attività e nonostante il catalogo illustre, nel 1970 la casa editrice è ...

Edizioni La Linea

Edizioni La Linea è un marchio editoriale recente, nasce a Bologna qualche anno fa e debutta in libreria per la prima volta nel 2011. L’idea di creare questo nuovo marchio si deve a quattro giovani ragazzi, uniti dalla medesima passione per i libri, che decidono di fondare questa casa editrice nel capoluogo emiliano. Quattro sono i generi e le relative collane che compongono il catalogo de La linea: la narrativa, con la collana Tam Tam, dedicata ai romanzi e ai racconti; la saggistica, raccolta nella collana Le Stringhe, dedicata alla pubblicazione di opere sintetiche e divulgative su temi generali; la didattica, in ...

Ponte alle Grazie

La casa editrice Ponte alle Grazie nasce a Firenze alla fine degli anni Ottanta e prende il nome dal celebre ponte fiorentino a cinque archi che varca il fiume Arno, risalente al 1957. Nel 1993 viene rilevata dal Gruppo Longanesi e nel 2006 entra a far parte del nuovo Gruppo editoriale Mauri Spagnol (GeMS). Fin dalle sue origini, il catalogo si è arricchito di autori affermati a livello internazionale e di giovani promesse destinate a far parlare di sé. Due sono i generi trattati principalmente dalla casa editrice: la Narrativa e la Saggistica. Nel primo filone spiccano nomi noti come: Philippe Claudel, Margeret ...

Barbès Editore

Il Gruppo Editoriale Barbès nasce a Firenze nel 2007. La casa editrice, che prende il nome dallo storico quartiere parigino, inizia la sua attività occupandosi prevalentemente di letteratura francese con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento in Italia per un mondo letterario così importante. Pubblica da subito autori celebri come Michel Tournier, famosissimo scrittore francese e candidato al Premio Nobel, e Jane Birkin, celebre attrice, cantante e scrittrice anglo-francese. Oltre alla letteratura francese si è occupata di poesia, di teatro e di classici; in tre anni ha pubblicato circa 250 titoli. Oggi il catalogo conta più di 300 titoli e varie collane, tra ...

66th and 2nd

66thand2nd è l’incrocio tra due celebri vie di New York: la Sessantaseiesima Strada e la Seconda Avenue, un luogo di passaggio, frenetico e colorato. Ed è a questa atmosfera che si sono voluti ispirare i fondatori dell’omonima casa editrice, nata a Roma nel 2009, cha hanno scelto di rifarsi allo stile delle segnaletica autostradale americana per il loro marchio. Scelte originali e tutte volte a segnalare la totale indipendenza della casa editrice. Anche sul piano grafico le parole d’ordine sono originalità e sperimentazione: ogni testo pubblicato è e sarà un unicum. Tre sono le collane che caratterizzano maggiormente il catalogo: la collana Attese, ...

Ponte alle Grazie

La casa editrice Ponte alle Grazie è nata a Firenze al termine degli anni Ottanta e nel 1993 è stata rilevata dal Gruppo Longanesi per entrare successivamente a far parte del gruppo editoriale Mauri Spagnol nel 2006.  Numerosi sono gli autori celebri legati a questa casa editrice: da Margaret Atwood a Sarah Waters, da Aldo Buzzi a Philippe Claudel. La produzione letteraria è molto variegata tanto che si spazia dall’autobiografia alla narrativa di viaggio, dall’umorismo alla cucina, dalla saggistica alla poesia, dimostrando una notevole capacità di scorgere e individuare quei generi che più possono cogliere l’attenzione e la curiosità del ...

Atmosphere

La casa editrice Atmosphere è una realtà nuova nel panorama editoriale italiano che è riuscita a imporsi grazie alla sua originalità. Il progetto editoriale prevede la pubblicazione di autori stranieri che sabbiamo scrivere e descrivere l’uomo e la sua condizione. Si vuole portare il lettore a viaggiare intorno al mondo per conoscere nuove realtà, nuovi mondi, differenti esperienze di vite. Fervida è dunque l’attività di traduzione, i romanzi che si sceglie di tradurre hanno il merito di aver ricevuto premi importanti nei loro paesi e si incentrano, quasi tutti, sulla psicologia evolutiva. Il genere più ricco è sicuramente quello della Narrativa che conta ...

L’orma editore

L’orma è una nuova casa editrice romana, nata nel 2012. È composta da due editori, Marco Federici Solari e Lorenzo Flabbi, traduttori e studiosi di letterature comparate. Dopo aver vissuto a Berlino e a Parigi, Marco e Federico sono ritornati a Roma per dare vita a questo progetto, che si concentra sulla diffusione della letteratura franco-tedesca contemporanea, con un obiettivo ben preciso: “da un’osservazione privilegiata delle realtà intellettuali francesi, tedesche, italiane, dare voce ai fermenti e alle radici della nuova Europa”. La casa editrice si compone di tre collane: Kreuzville, che raccoglie testi di letteratura e saggistica contemporanea. Il nome deriva dalla ...

40k Books

40k Books è una casa editrice nativa digitale specializzata nella pubblicazione di narrativa e saggi brevi in diverse lingue. Di proprietà di DigitPub, piattaforma di distribuzione e store online per i testi digitali ed ebook, 40k ha fatto del motto “smart ebooks for smart people” la sua missione, oltre che il suo credo, riuscendo così a guadagnarsi un posto tra le migliori sette piattaforme al mondo che stanno cambiando il settore editoriale. Tra gli autori pubblicati spiccano lo statunitense autore di fantascienza e fondatore del filone cyberpunk Bruce Sterling, il bioethicist e critico sociale Jacob M. Appel e il pluripremiato Mike ...

Città del Sole Edizioni

La Città del Sole Edizioni cita l’opera del filosofo Tommaso Campanella e rende onore a Reggio Calabria che ne ha benedetto la nascita nel 1997. Le prime scelte editoriali riguardano inchieste giornalistiche, saggi di politica e attualità, perché avessero il ruolo di riflesso della memoria individuale e collettiva; la notorietà di Cinque anarchici del sud di Fabio Cuzzola, diffuso nel 2001, provoca un rilievo utile all’ampliarsi degli interessi della casa editrice. Attualmente si occupa anche di narrativa, di poesia e di cinema, in numerose collane; cura la pubblicazione dei periodici Cinemasessanta, fondata negli anni Sessanta e in origine diretta da Mino ...

Media



Archivio