Archivio Tag ‘festival de la fiction française 2013’

#FeFiFra2013, Iniziare dalla fine

Nella vita normale ambizioni, desideri e risentimenti spesso viaggiano    lentamente, rassicurati dal fatto che “ci sarà tempo” e “si vedrà”. Ma cosa succederebbe se il governo, senza fornire troppi dettagli, proclamasse per il solstizio di primavera l’ultimo giorno della nostra vita? Stéphanie Hochet, nel suo nuovo romanzo Le effemeridi, punta su un racconto apocalittico, immaginando reazioni ed emozioni di tre personaggi in cerca di se stessi, che hanno il tempo alle calcagna. La scrittrice ha ben intuito che una notizia del genere non suscita domande sul come e sul perché, ma provoca uno schianto con l’ego, fornendo un pretesto per agire senza rimandare, ...

#FeFiFra2013, La realtà dietro l’ironia

Il titolo è senza ombra di dubbio la prima motivazione per cui un libro del genere non può passare inosservato. Come far l’amore con un negro senza far fatica è la storia di due giovani di colore che, arrivati da Haiti, si sono trasferiti in un poco accogliente appartamento in un quartiere di Montréal. Protagonista di questo romanzo di poche pagine è lo stesso autore, Dany Laferrière. Le sue giornate scorrono lente al fianco di un altro ragazzo, Bouba, che trascorre tutto il suo tempo tra il divano, la musica di Charlie Parker e Miles Davis e sfoggiando aneddoti ...

#FeFiFra2013, Quando un profumo prende vita

È possibile raccontare una vita attraverso quegli odori che hanno  accompagnato i momenti impressi nella nostra memoria? Per Philippe Claudel non è solo possibile, ma è il modo attraverso cui redigere una vera e propria biografia olfattiva composta da sessantatré testi. Il suo è un mosaico di sensi i cui tasselli, meticolosamente in ordine alfabetico, sono elencati al principio del libro e invitano il lettore a cercare tra i vari nomi quello che tra tutti apre la strada a vecchi ricordi, risveglia un sorriso o sembra impossibile da dimenticare. Per coloro che amano leggere opere strutturate a partire dalla forte concatenazione ...

#FeFiFra2013, L’uomo, il destino e un cappello

  Può un semplice cappello influenzare e addirittura arrivare a cambiare la vita di chi ne viene in possesso? Daniel Mercier, modesto impiegato, riceve un’inattesa quanto ambita promozione per un posto come direttore di reparto presso l’azienda in cui lavora. Fanny Marquant, affascinante scrittrice, dopo anni di tentennamenti lascia definitivamente l’uomo del quale è l’amante, riuscendo così a scrivere la fine, tanto agognata, del romanzo autobiografico su cui suda da tempo. Pierre Aslan, noto produttore di profumi, dopo otto anni di crisi creativa (come si ostina a definirla la critica), inventa una nuova fragranza: è immediato successo. Bernard Lavalliere, ricco borghese di ...

#FeFiFra2013, Alla ricerca di un posto tra i grandi

La petite è uno dei 18 libri protagonisti del Festival della narrativa Francese! Di cosa si tratta? | Qual è il ruolo di Pub? | Segui il live twitting Ho dodici anni e questa sera sarò morta. L’incipit de La petite è lapidario, lascia di stucco. Da qui inizierebbe la storia, in realtà non è esattamente così. L’attestato di morte della piccola protagonista spacca il racconto della sua vita in due, un prima e un dopo complementari e indispensabili per un percorso di affermazione e ricerca di un posto nel mondo. Nel mezzo, che però è l’inizio del romanzo, troviamo un’adolescente stanca di  lottare per la ...

#FeFiFra2013, Pub alla scoperta della letteratura francese!

Torna in Italia il Festival de la Fiction Française: un’importante manifestazione dedicata alla letteratura d’oltralpe, ideata e organizzata dall’Ambasciata di Francia in Italia e dall’Institut français Italia. Giunta quest’anno alla sua quarta edizione, che si svolgerà dal 26 febbraio al 9 marzo 2013, molte sono le novità rispetto alle edizioni precedenti: un numero maggiore di autori presenti, un programma arricchito che conta circa 45 incontri, la decisione di concentrarsi principalmente sulla narrativa e su opere tradotte di recente in Italia e , soprattutto, la scelta di ricreare un moderno “tour” per il Bel Paese. Un Festival ricco e itinerante che toccherà ben 16 ...

Media



Archivio