Archivio Tag ‘jón kalman stefánsson’

E se non si è soli, sul cuor della terra?

In lontananza spuntano migliaia di isole e isolotti come una dentatura irregolare dal mare – la sera il sole vi sanguina e allora pensiamo alla morte. In uno spicchio d’Islanda, cinto da una solitudine pacifica e familiare, c’è un paesetto di quattrocento anime; giovane – tanto che la casa più vecchia non è stata costruita più di cent’anni prima – e illanguidito dalle abitudini, non può nemmeno ostentare i natali di qualche personaggio celebre. Nessuna personalità che vi abita, però, ha modo di essere ignorata: è la voce narrante, corale e intenso racconto di giorni monotoni, ma dalla noia impossibile. Ogni ...

Media



Archivio